Accedi a Imparosulweb!
Troverai i contenuti multimediali associati ai testi editi dal 2010 in avanti.

Maturità 2019, l'esame al via

Maturità 2019, ci siamo! Oggi la seconda prova, nella nuova tipologia con doppia materia; Tacito e Plutarco al Classico. Ieri il tema con Giuseppe Ungaretti e la poesia «Risvegli» (tratta da «Il porto sepolto»): è lui l’autore scelto per la «tipologia A», l’analisi del testo. Insieme a Leonardo Sciascia, e al brano tratto da «Il giorno della civetta», romanzo da cui nel 1968 il regista Damiano Damiani trasse anche un film.

Ecco le tracce scaricabili dal sito del MIUR:

Tracce ufficiali

Il brano scelto dal Miur per i maturandi è "Risvegli", di Ungaretti, brano tratto da "Il porto sepolto", confluito nel 1942 nella raccolta "L'allegria". La poesia è stata composta nel 1916, dunque negli anni della giovinezza del poeta italiano nato ad Alessandria d'Egitto, dopo essere rimasto orfano di padre. In particolare in queste righe l'autore si chiede quale sia il ruolo di Dio in un mondo che è in realtà governato dal male. Dal punto di vista formale, si tratta di strofe in verso libero e senza rima, che rappresentano il primo periodo ermetico dello scrittore.

Il secondo brano di Leonardo Sciascia, è da "Il giorno della civetta". Il romanzo racconta la storia di alcuni omicidi commessi dalla mafia e della lotta del comandante dei Carabinieri Bellodi per scoprire la verità ed arrestare i colpevoli. Nel 1968 il regista Damiano Damiani ha tratto un film da questo romanzo.

I maturandi possono scegliere anche il brano di Montanari sull'uso del futuro o quello di Fernbach sull'illusione della conoscenza. Nella prima (Istruzioni per l'uso del futuro) partendo da un testo dello storico dell'arte e saggista Tomaso Montanari è una delle tracce della maturità. Citati anche il ciclista Gino Bartali, nominato giusto tra le nazioni per aver salvato numerosi ebrei, e il generale Carlo Alberto Dalla Chiesa ucciso in un attentato mafioso a Palermo nel 1982. Agli studenti viene chiesto di redigere un elaborato traendo spunto dalla drammatica vicenda attraverso letture e le conoscenze personali.

Il riepilogo:
A1 - Giuseppe Ungaretti - da L'Allegria - Risvegli
La poesia è stata composta nel 1916, dunque negli anni della giovinezza del poeta italiano nato ad Alessandria d'Egitto, dopo essere rimasto orfano di padre. In particolare in queste righe l'autore si chiede quale sia il ruolo di Dio in un mondo che è in realtà governato dal male. Dal punto di vista formale, si tratta di strofe in verso libero e senza rima, che rappresentano il primo periodo ermetico dello scrittore.

B1 - Tomaso Montanari - Il patrimonio culturale
'L'importanza del patrimonio culturale', partendo da un libro di Tomaso Montanari ('Istruzioni per l'uso del futuro. Il Patrimonio culturale e la democrazia che verrà') è il terzo tema per il testo argomentativo nella prima prova di maturità.

B2 - Steven Sloman e Philip Fernbach - "L'illusione della conoscenza"
Un testo di Steven Sloman e Philip Fernbach tratto da "l'illusione della conoscenza", è una delle tracce proposte alla maturità di quest'anno per l'analisi e l'argomentazione di un brano.

B3 - Corrado Stajano - "Eredità del Novecento"
Un brano di Corrado Stajano, giornalista e scrittore è lo spunto per l'analisi e la produzione del testo argomentativo all'esame di maturità. Il brano fa parte della raccolta di saggi "la cultura italiana del 900". Ai ragazzi viene chiesto di riflettere sulla vita degli uomini e delle donne nel corso del secolo

C1 - Terma di attualità partendo dal discorso del prefetto Luigi Viana in occasione del trentennale dell'uccisione del generale Carlo Alberto Dalla Chiesa
Il generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, ucciso dalla mafia con la moglie Emanuela Setti Carraro, è nella traccia di uno dei due temi di attualità per la maturità di quest'anno. Agli studenti viene chiesto di redigere un elaborato traendo spunto dalla drammatica vicenda attraverso letture e le conoscenze personali.

C2 - Tra sport e storia - da un articolo di Cristiano Gatti del 2013
Gino Bartali, il grande campione di ciclismo entra nelle tracce della maturità di quest'anno. Partendo da un articolo di Cristiano Gatti del 2013, i ragazzi devono riflettere sui meriti non solo sportivi del Bartali uomo che con la sua bicicletta non ha esitato a infilare nel telaio documenti falsi per consegnarli agli ebrei braccati dai fascisti salvandoli dalla morte.

Pochi minuti prima dell'apertura delle buste, sui social è arrivato l'augurio del ministro dell'Istruzione, Marco Bussetti: "Cari ragazzi, è arrivato il momento. Forza! Sono certo farete del vostro meglio! Buon lavoro a tutti e ricordatevi 'La fortuna non esiste: esiste il momento in cui il talento incontra l'opportunità".

Le commissioni d'Esame coinvolte quest'anno sono 13.161 per 26.188 classi. I candidati iscritti alla Maturità sono 520.263, di cui 502.607 interni e 17.656 esterni. Il tasso di ammissione all'Esame è stato del 96,3%.

Seconda prova:

.: Licei
.: Istituti Professionali
.: Istituti Tecnici

Al Liceo classico la versione di latino e il testo greco trattano della figura dell'imperatore romano Galba. La prima è tratta da Historiae di Tacito, il secondo da Vita di Galba di Plutarco (Vite Parallele).

Allo Scientifico è richiesta la soluzione di un problema a scelta del candidato tra due proposte e la risposta a quattro quesiti tra otto proposti. Il compito di fisica prevede un problema da risolvere su un condensatore.

Gli studenti dei licei artistici dell'indirizzo grafica alle prese con la seconda prova dell'esame di maturità se la vedono con la realizzazione di logo, locandina e invito all'inaugurazione di un nuovo spazio espositivo e scuola d'arte.

All'indirizzo architettura invece i maturandi dovranno ideare e realizzare un museo dello spazio tenendo conto che sarà principalmente dedicato ai giovani e alle scuole.

Dall'autoritratto al selfie la traccia proposta oggi ai maturandi dell'artistico indirizzo arti figurative plastico scultoreo.



Gentile utente.
Il nuovo sito Loescher è stato realizzato per consentire la migliore esperienza visiva e di navigazione possibile.
Il tuo browser purtroppo non risulta supportato al 100%.
Se decidi di proseguire potresti riscontrare problemi sia a livello estetico sia a livello di funzionamento.
Ti consigliamo quindi di passare ad una versione più recente di Internet Explorer oppure di usare Chrome o Firefox.

Se vuoi scaricare Chrome clicca qui.
Se vuoi scaricare Firefox clicca qui

Grazie

Loescher Editore