Mostra Contenuto Web Mostra Contenuto Web

La Loescher Editore opera con sistema qualità certificato CERMET n. 1679-A secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008

 

Novità 2014

A proposito di...

La scuola digitale: contro lo stato dei fatti
La chiusura dell’anno scolastico è anche per questo 2014, come da sempre in passato, un momento di grandi bilanci. La scuola italiana riflette su se stessa in termini di alunni ammessi o meno alle classi o al grado scolastico successivo, in termini quindi di esiti dei metodi didattici tradizionali, di investimenti, ma anche di capacità di adattarsi al presente, il presente dell’educazione e della società. Leggi...

Scuole sicure

Il piano da un miliardo per l'edilizia scolastica

Più di un miliardo di euro è il totale stanziato dal Governo per rendere le scuole più belle, sicure e moderne. Il piano di edilizia scolastica, fortemente voluto dal presidente del Consiglio, Matteo Renzi, fin dal suo discorso di fiducia alle Camere del 24 febbraio 2014, coinvolgerà complessivamente 20.845 interventi in edifici scolastici per investimenti pari a 1.094.000.000 di euro: «Quattro milioni di studenti», riporta il comunicato del ministero, «e una scuola italiana su due sono protagonisti di questo primo progetto, che porta nell’arco del biennio 2014-2015 ad avere scuole più belle, più sicure e più nuove». In questa sezione del sito del MIUR, basta ora cliccare sulle singole regioni per vedere nel dettaglio l’elenco completo dei Comuni interessati.

Sulla scuola

 

Tutti i testi delle seconde prove e le tracce del compito d'italiano nel nostro speciale dedicato agli Esami di Maturità. Leggi...

Premio Strega

Piccolo vince lo Strega 2014


Al Ninfeo di Villa Giulia Francesco Piccolo ha vinto la 68ª edizione del Premio Strega va a Francesco Piccolo, con Il desiderio di essere come tutti (Einaudi). Per soli 5 voti battuto Il padre infedele (Bompiani) di Antonio Scurati, già "argento" nel 2009 per un solo voto (all'epoca battuto da Scarpa). La cinquina di quest'anno era composta da Catozzella, Scurati, Piccolo, Pecoraro e Cilento. 140 i voti di Piccolo, 135 quelli di Scurati.

Multimedia

WebTV, video didattici in streaming

In concomitanza con il lancio del nuovo sito di Loescher Editore, anche D'Anna inaugura la webTV dedicata al mondo della scuola. Dalla webTV sono diffusi in streaming materiali video di grande valore didattico legati ai diversi libri di testo: documentari originali, interviste, videolezioni o estratti da film. In esclusiva fino all’estate 2014 i video saranno tutti visibili liberamente. Per accedere: http://webtv.loescher.it/

Nostre opere

Storia biennio - Manuali

Conchiglie

Testo per il primo biennio della scuola secondaria di secondo grado pensato per fornire gli strumenti necessari per la comprensione delle varie tipologie testuali senza perdere mai di vista l'obiettivo principale dell'insegnamento della disciplina, ovvero sviluppare nello studente l'interesse e il piacere della lettura

Per saperne di più


Più che sportivo

Un manuale che affronta con chiarezza ed efficacia tutti i temi fondamentali delle scienze motorie e sportive: dalla conoscenza del corpo umano alle strutture che consentono il movimento; dalle qualità motorie ai movimenti fondamentali, ai principi dell’allenamento; dagli sport principali, individuali e di squadra, all’educazione alla salute, ai temi della sicurezza e della prevenzione, alle attività che si svolgono all’aperto. Con un ricchissimo apparato multimediale.

Per saperne di più


Penso dunque sono

Un corso di filosofia che unisce la chiarezza e la semplicità espositiva alla rigorosità dell'indagine filosofica. Un viaggio esaltante attraverso le domande centrali a cui i grandi filosofi hanno tentato di rispondere, senza perdere mai di vista l'utilità delle grandi questioni e la vicinanza alle problematiche dell'attualità, grazie alla continua rielaborazione didattica dei concetti studiati.

Per saperne di più
 

Sulla scuola


 Il MIUR ha pubblicato i numeri relativi al TFA. Alla preselezione hanno partecipato 101.414 candidati e al questionario composto da 60 domande, svolto fra il 14 e il 31 luglio, è passato il 40,8% dei partecipanti. I risultati dei test svolti dal 14 al 18 luglio sono stati infatti pubblicati il 4 agosto, quelli dei test svolti dal 21 al 25 luglio l'8 agosto. I rimanenti risultati, test del 28-31 luglio, sono stati pubblicati il 13 agosto.

 Con la Nota prot.n. 3587 del 3 giugno 2014 il Miur ha diramato le istruzioni relative allo svolgimento degli esami di Stato a conclusione del primo ciclo di istruzione, con particolare riferimento ai candidati, interni o privatisti, con BES o DSA, in analogia a quanto precisato per i candidati all’esame di Stato conclusivo del secondo ciclo di istruzione.
Quest’anno la prova nazionale si svolge, in sessione ordinaria, il giorno 19 giugno 2014, con inizio alle ore 8,30 e, in prima e seconda sessione suppletiva, rispettivamente il giorno 25 giugno e il giorno 2 settembre, con inizio alle ore 8.30.

 È in vigore, dopo la sua pubblicazione in Gazzetta Ufficiale il 26 marzo, il provvedimento che consente ai docenti delle scuole di accedere gratuitamente a musei statali e siti archeologici, storici e di interesse culturale gestiti dallo Stato, in via sperimentale per l’anno 2014. Circolare - Modulo di certificazione


 Gli enti locali avranno altri due mesi di tempo per assegnare gli appalti del piano edilizia scolastica da 150 milioni stanziati attraverso il decreto “Fare”. Lo ha deciso oggi il Consiglio dei Ministri su proposta del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Stefania Giannini. Scarica la mappa dei lavori assegnati

Tutte le news

Sulla scuola

Iscrizioni on-line, primi dati

Chiuse al primo marzo le iscrizioni online alle classi prime, iniziate lo scorso 3 febbraio. Oltre 1,5 milioni di domande effettuate, più dell'80% di utenti soddisfatti dalla procedura on line che, confermano le famiglie, serve a risparmiare tempo. Quasi il 70% di moduli inviati direttamente da casa senza aiuti da parte delle scuole. Nel dettaglio, le domande attese erano 1.567.657, quelle effettuate sono state 1.550.266 (98,9%). Le domande registrate (acquisite correttamente dal sistema) sono state in tutto 1.558.246, il 99,40% delle attese.

Sulla scuola

Calendario scolastico 2014/2015


Ecco, regione per regione, le date di inizio e fine lezioni, e i giorni dedicati alle festività natalizie e pasquali. I primi studenti a tornare in classe saranno quelli della provincia di Bolzano (8 settembre) seguiti da quelli di Trentino, Molise (10) e Abruzzo (11). Leggi...

 D'Anna su Facebook   
 D'Anna su Twitter      


 
 Catalogo superiori in pdf [19 MB]

 Catalogo sfogliabile

Catalogo Superiori sfogliabile


 
Catalogo on-line


 

 Tutte le novità D'Anna 2014 saranno disponibili in formato MULTIlibro, uno strumento che si adatta al gusto e alla dotazione tecnologica di chi insegna e di chi impara, senza modificare le abitudini di studio, senza imporre di comprare nuovi dispositivi.
Per saperne di più


 


La piattaforma Imparosulweb è stata completamente aggiornata: ora in pochi click è possibile raggiungere le risorse desiderate ed è possibile si potrà gestire il proprio profilo in un’ottica «social», supportata da una procedura di registrazione immediata e intuitiva.

Accedi ai contenuti multimediali dei libri misti D’Anna
 


Accedi a Scuolabook, per l'acquisto dei libri on-line scaricabili. Per saperne di più

Dal MIUR

Io scelgo, io studio

 

La Direzione Generale per lo Studente, l'Integrazione, la Partecipazione e la Comunicazione del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca cura il portale www.istruzione.it/orientamento un'interessante piattaforma per l'orientamento, sia per scegliere il percorso che porta al diploma, sia per gli anni successivi.

Pubblicazioni

Scuola & televisione nel Quaderno della ricerca

Scuola e televisione è il tema del Quaderno della ricerca #9. Gli autori di questo Quaderno hanno a lungo lavorato insieme a progetti RAI per l’insegnamento e l’apprendimento dell’italiano realizzati su più piattaforme al servizio della scuola, ciascuno con le sue competenze e con 8 il suo desiderio d’imparare altro. Da questo lavoro comune è nata l’idea di un libro che desse conto del cammino complesso e faticoso, ma anche ricco e fantasioso fatto dall’insegnamento dell’italiano a scuola e in televisione dal 1954 al 2014. Del primo argomento (Parte prima. L’italiano a scuola, pp. 9-46) si è occupato Giuseppe Patota, del successivo (Parte seconda. L’italiano in televisione, pp. 47-86) Isabella Donfrancesco. Pagina dedicata alla pubblicazione

Riviste

La ricerca su carta e online

È online il sito della rivista Loescher La ricerca, storico magazine tornato in vita a partire dall'aprile 2013. Nel sesto numero si parla di CLIL, la parola d’ordine del prossimo anno scolastico: l’insegnamento di una disciplina non linguistica attraverso una lingua straniera, che diventa obbligatorio nell’ultimo triennio dei Licei Linguistici nonché nell’ultimo anno degli altri Licei e degli Istituti Tecnici. Sfoglia l'ultimo numero - Visita il sito ufficiale

Eventi

Sono disponibili e liberamente scaricabili i documenti visivi proiettati dai relatori e i video delle relazioni tenute al seminario di Firenze. Leggi su Edusport

Social network

Filosofia D'Anna è social

I manuali Penso dunque sono e Filosofia: sapere di non sapere, si espandono su Facebook e Twitter! Nel primo caso la bacheca dedicata all'opera ospita contributi sulla materia, segnalazione di eventi, approfondimenti e materiali didattici curati direttamente dagli autori. Su Twitter, tra le altre cose, è proposta una celebre frase filosifca alla settimana, con l'intento di intavolare un dibattito tra appassionati.
Ecco i link: